ARRAMPICATA SU ROCCIA

Gli anni '80 rappresentano il punto di partenza per l'arrampicata su roccia in Val Daone, gia' nota ai ghiacciatori.

Sull' onda dell'entusiasmo per la fervente attivita' della val di Mello, infatti, alcuni arrampicatori locali tentano le prime salite in stile alpinistico sulle cime granitiche che circondano la valle, dando in questo modo il via alle danze che porteranno all'apertura di numerosi itinerari negli anni '90.

E' in questi anni che nomi come Salvaterra, Rossetti, Rivadossi, Chiaf, Damioli, Sandrini, Righetti, Fieschi, Quecchia e altri esplorano l'ancora inviolato scoglio di boazzo regalandovi, nel 1997, il primo A5 italiano: MORANGE di Rossetti e Rivadossi.

Segue fino al 2000 un periodi di relativa tranquillita', poi la valle torna sulla cresta dell'onda e conosce una nuova fase intensa di aperture (Maghella,Bonaglia,Tameni...) che continua fino a tutt'oggi e riguarda  la valle principale e le sue laterali, che a partire dai primi tepori primaverili e fino da' autunno inoltrato offrono le condizioni ideali e paesaggi incantati ai rocciatori.

Il ristorante alla "Paia" è il punto di ritrovo degli arrampicatori dove si puo consultare il diario delle salite e avere notizie aggiornate.

 

80's represent the starting point for rock climbing in Valle di Daone, already well known among ice climbers.

Following Val di Mello hive of activity, many local climbers attempted the ascent to granite walls in the valley, dealing to the opening of many routes in the following years, which still continues.

In 1997 Rossetti and Rivadossi opened the first A5 in Italy: Morange, on the Scoglio di Boazzo wall.

Valle di Daone and its climbing routes offer beautiful landscapes and ideal conditions for climbing from beginning of spring till late autumn.

"Alla Paia" restaurant-bar is a well known meeting point for climbers, where they can share information, opinion and ideas.

 

 

 
 
 
regala uno spit ai tuoi chiodatori

 

Contatti

via lunga 21
Valdaone
38080
3391017557 golz2@yahoo.it
To Top