IL PIRATA E LA REGINA

IL PIRATA E LA REGINA

APERTA: da Tonoli Alberto il 27/8/98 dal basso

DIFFICOLTA': sulla relazione che ho trovato da Placido no ci sono gradi, ma ricordo di aver sentito che si aggirasse sul VI,nel caso andate a ripeterla fatmei sapere che gradi avete incontrato

CHIODATURA: soste su fix 10 mm

MATERIALE: corda da 60 mt, serie di nut e friend fino al 4

LUNGHEZZA: 150 mt + lo zoccolo dal ponte

AVVICINAMENTO: dal ponte, difronte alla "regina del lago", salire nel bosco sulla destra fino ai ripiani superiori. Partenza da un masso con la scritta

DISCESA: a piedi lungo il sentiero

Questa via è tipicamente estiva e va affrontata in periodi di "siccità",visto che sale tra i due rami della cascata del Lago di Boazzo.

E' vivamente consigliata la macchina fotografica visto il panorama

L'uscita a destra è piu facile, ma si può anche uscire a sx sul pilastro sopra la cascata AUGURI

 

 

 
 
 
regala uno spit ai tuoi chiodatori

 

Contatti

via lunga 21
Valdaone
38080
3391017557 golz2@yahoo.it
To Top